La ricostruzione virtuale del caso criminale consiste in una rappresentazione in video della sequenza fattuale dell'evento. Cioè, in particolare come gli eventi si sono verificati, compresa l'identificazione degli attori e lo sviluppo dei fatti, come emerge dalla perizia e dal materiale probatorio rimanente accompagnato nel file.

Questo ci permette di tradurre in un linguaggio comprensibile e didattico ciò che gli specialisti hanno spiegato con un linguaggio tecnico, a volte difficile da comprendere per il giudice, specialmente se sono giurie. In altre parole, la corte / giuria avrà una visione più "immediata" dei fatti, basata sulle prove e riveduta dagli esperti intervenienti, garantendo il necessario rigore scientifico per cercare la verità materiale dei fatti.

Questo può certamente comportare il beneficio o il pregiudizio dell'accusato, a seconda delle prove prodotte.

 

Sebbene il supporto in audio sia stato aggiunto al video di accompagnamento, questo lavoro normalmente non ha tale supporto, che deve essere richiesto come elemento separato. L'audio, che può essere aggiunto a qualsiasi modalità di presentazione, facilita la comprensione del video, facilitando il lavoro degli avvocati.

Dr. Santiago Luis Pupi Cervio

Penalista